news

Domenica 19 Maggio:

Se volete scoprire 400 dimore storiche italiane, domenica è una giornata fantastica, 400 dimore si aprono al pubblico in tutta Italia in occasione della giornata nazionale delle dimore storiche per far conoscere le ville, castelli, palazzi, giardini, aziende agricole con paesaggi intatti che rappresentano un modello di turismo esperienziale al più alto livello possibile.

Le dimore storiche italiane

Sono immobili di alto livello ancora appartenenti a famiglie private, vincolati come monumento nazionale (legge 1089) con l’obbligo per i proprietari di una continua manutenzione a loro spese per assicurare la corretta conservazione di quello che è il patrimonio culturale forse più importante del nostro paese.

Da visitare

qui potrete trovare l’elenco delle 400 dimore che partecipano alla giornata nazionale nei siti www.dimorestoricheitaliane.it e www.adsi.it e nei corrispondenti siti regionali, nell’elenco potrete anche trovare il programma di ogni singola dimora che partecipa alla manifestazione.

Domenica 19 Maggio, giornata nazionale della Tenuta storica della Marchesa

Tenuta La Marchesa dimore storiche

Un appuntamento da non perdere è quello di una vera festa in campagna con la visita guidata ai vigneti, ai giardini storici della villa, alla piccola cappella, alla cantina con spiegazione del processo di vinificazione e visita nella vecchia limonaia dove verranno allestiti degli stand di azienda agricole del territorio che riforniscono il nostro Agriturismo con tante pietanze tipiche tra cui formaggi, canestrelli di Novi, miele, marmellate, salumi e tanto altro. Saranno presenti anche artigiani della zona: un fabbro con i suoi ferri battuti, in fotografo pronto a rubare il miglior scatto, pittori di Noi Ligure con la loro mostra di quadri e l’associazione Fisar (Delegazione di AL e AT).

 

 

Tenuta La Marchesa - Il lago privato

 

 

Terminata la visita ai vigneti ed alla cantina potrete assaggiare gratuitamente focacce varie appena sfornate dai nostri forni a legna, in abbinamento ai nostri vini, che oltre ad avere bassi solfiti esprimono al meglio i profumi naturali del vitigno senza nessun passaggio in legno. Infine si può concludere la visita con una passeggiata al lago, dove su tutto il contorno potrete ammirare una distesa di fiori di loto e sulle sponde una bordatura di iris acquatici.

 

 

Tenuta La Marchesa - Il ristorante

 

 

Per chi volesse trascorrere l’intero week end nelle nostre zone, c’è la possibilità di soggiornare nel nostro agriturismo. per info e prenotazioni:

 

Send this to a friend